Stampa questa pagina

Diagnostica e monitoraggio delle strutture civili In evidenza

 Diagnostica e monitoraggio delle strutture civili

Venerdì 14 ottobre 2016 dalle 14:30 alle 19:30

RMS Academy 
Roma, Italia via  Alibert 5A 

 Introduzione

La diagnostica ed il monitoraggio strutturale hanno assunto, con l’avvento delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC), una sempre maggiore rilevanza per la verifica ed il controllo delle costruzioni civili.
Il diffuso degrado e dissesto denotato negli ultimi anni sulle costruzioni richiede competenze specifiche in materia di controlli dei materiali in opera.
La possibilità di valutare i livelli di affidabilità e la sicurezza delle strutture pubbliche e private è strettamente legata alla stima dei parametri in sito attraverso l’utilizzo di prove non distruttive e monitoraggi pluriparametrici.
In particolare si rileva lo straordinario contributo che tali esami e metodologie di prova sono in grado di fornire riguardo agli obiettivi primari di prevenzione e sicurezza delle strutture.

Relatori
Domenico Squillacioti Direttore MASTER, Docente di Costruzioni e Tecnologia delle Costruzioni presso l’I.T.G. “G.Malafarina” di Soverato (CZ) e libero professionista
Vincenzo D’Aria Presidente MASTER, sperimentatore del Laboratorio Ufficiale Prove Materiali e Strutture dell’Università Politecnica delle Marche
Stefano Bufarini Presidente Associazione MASTER, sperimentatore del Laboratorio Ufficiale Prove Materiali e Strutture dell’Università Politecnica delle Marche
Marzo Zicarelli Socio Associazione MASTER, libero professionista
Eduardo Caliano Socio Associazione MASTER, libero professionista
Elena Piantelli Monitoring & Infrastructure Spektra (a Trimble Company)
Valentina Albano Business Development HDS Leica Geosystems
Giuseppe Bovio Direttore tecnico Boviar
Mario Marziano Business Unit Industrial Manager Kiwa Cermet Italia

Programma
Ore 14:00-14:30 Registrazione dei partecipanti
Ore 14:30-15:00 Introduzione ai lavori, saluti iniziali, presentazione dell’Associazione Scientifico-Culturale MASTER e della RMS Accademy Carla Cappiello Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma
Ore 15:00-15.30 Gli interventi sugli edifici esistenti in c.a. nel quadro della normativa tecnica vigente. Domenico Squillacioti
Ore 15.30-16.00 Controlli di accettazione del calcestruzzo e dell’acciaio fornito. Cenni sulla modalità per garantire l’identificabilità e la tracciabilità dei provini cubici confezionati in cantiere mediante sensoristica con rilevamento GPS. Vincenzo D’Aria
Ore 16:00-16:30 Stima della resistenza del calcestruzzo in opera mediante la prova di estrazione - pull out - con impiego di innovativo tassello post-inserito conforme alla norma UNI EN 12504-3 (§ 11.2.6. delle NTC). Stefano Bufarini
Ore 16:30-16:50 Analisi delle murature mediante la tecnica dei martinetti piatti in configurazione singola e doppia. Marco Zicarelli
Ore 16:50-17:10 Analisi chimica dei calcestruzzi storici sottoposti a degrado chimico-fisico. Eduardo Caliano
Ore 17:10-17:30 Coffee break
Ore 17:30-17:45 Sistemi di monitoraggio integrato per il controllo dinamico e statico delle strutture. Elena Piantelli
Ore 17:45-18:00 Soluzioni sviluppate per il Building Information Modelin (BIM). Valentina Albano
Ore 18:00-18:15 Monitoraggio dinamico per il controllo di derive inclinometriche nelle torri eoliche. Giuseppe Bovio
Ore 18:15-18:30 Riparazione e protezione delle strutture in calcestruzzo armato
Ore 18:30-18:45 Importanza della qualificazione e certificazione del personale tecnico addetto alle prove non distruttive nel campo di applicazionedell'ingegneria civile sui beni culturali ed architetonici. Mario Marziano
Ore 18:45-19:00 Dibattito e conclusioni

Info e prenotazione https://www.eventbrite.it/e/biglietti-diagnostica-e-monitoraggio-delle-strutture-civili-26843374255

Letto 17742 volte